I sogni, senza obiettivi, rimangono sogni

Sognare è bellissimo, ci proietta nel futuro, alimenta le nostre speranze. Chi non ha mai sognato una vita migliore, una casa più grande, un futuro raggiante per i propri figli? I sogni, però, senza obiettivi, rimangono sogni: alimentano la delusione, la frustrazione, la rassegnazione. Ecco perché bisogna anche avere degli obiettivi che ci permettano di realizzare i nostri sogni. Oggi parliamo dell’importanza degli obiettivi nel mondo finanziario, come sempre con parole semplici.

In balia delle onde dei mercati

Investire i tuoi risparmi senza dei chiari obiettivi finanziari è un pò come vivere alla giornata. E’ come essere alla guida di una potente imbarcazione nel bel mezzo dell’oceano senza però avere consapevolezza di dove ti trovi e dove stai andando, o ancora peggio di dove vuoi andare.

E se sei per mare e non sai dove vuoi andare, allora “nessun vento è favorevole” come ci ricorda Seneca. Puoi disporre dei migliori strumenti finanziari, ma ti serviranno a ben poco se non hai degli obiettivi chiari.

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare

Lucio Annuo Seneca

Il marinaio che non ha una meta si ritrova in balìa delle onde, e quando queste si fanno impetuose ne ha ovviamente paura.

Analogamente un investitore senza dei chiari obiettivi finanziari si ritrova in balìa delle onde dei mercati, e quando queste di tanto in tanto si fanno più alte (cosa assolutamente normale e fisiologica), viene preso da sgomento.

Ed è proprio in questi momenti che non avendo una visione, un traguardo da raggiungere, la tentazione di vendere tutto per far terminare la sofferenza si fa strada nella mente, fino al triste epilogo.

La pianificazione finanziaria per obiettivi

La pianificazione finanziaria per obiettivi (in inglese Goal Based Investing), non si focalizza sulle performance dei mercati, ma sul raggiungimento di obiettivi concreti che diventano il centro dell’intero processo di consulenza (clicca qui per approfondire).

Il punto di partenza di qualsiasi percorso di investimento diventa quindi la determinazione dell’obiettivo che si intende perseguire, del sogno che si vuole realizzare. In funzione di questo si determina la durata dell’investimento, il patrimonio ed il reddito che a questo verranno dedicati e il grado di rischio.

I sogni, senza obiettivi, rimangono sogni

Nel grafico in alto una rappresentazione della pianificazione finanziaria per obiettivi. Ogni obiettivo specifico ha bisogno di un tempo specifico per essere raggiunto. Questo tempo sarà diverso per ogni investitore, in quanto varierà anche in funzione della propensione al rischio e del capitale di partenza a disposizione.

Il mercato diventa il tuo alleato più prezioso

Ragionando per obiettivi il mercato finanziario diventa uno strumento a tua disposizione per raggiungerli, un prezioso alleato, non un nemico da sconfiggere. Battere il mercato assume poco significato se paragonato all’importanza di poter acquistare una casa nuova, o di garantire un futuro sereno ai tuoi figli.

I sogni, senza obiettivi, rimangono sogni

Investire per obiettivi è il miglior antidoto contro l’emotività. Quando le fasi di mercato impetuose arriveranno (e arriveranno, stai pur certo), rimanere ancorato al tuo obiettivo, rimanere focalizzato sulla distanza che ti separa da questo, farà tutta la differenza del mondo, in quanto ti permetterà di mantenere la necessaria lucidità e ti impedirà di fare scelte impulsive.

Atterrare dolcemente sull’obiettivo

Quando illustro questo processo ai Clienti mi viene sovente fatta questa osservazione: “e se una correzione improvvisa dei mercati, per sua natura imprevedibile, arriva a pochi passi dal traguardo, non vengono vanificati tutti gli sforzi fatti?”

La domanda è assolutamente legittima. E’ qui che entra in gioco il ruolo del consulente finanziario e del monitoraggio periodico delle soluzione di investimento.

Immagina di essere il copilota di un aereo che sta viaggiando spedito verso la sua destinazione. Alla guida dell’aereo, assieme a te, c’è il tuo consulente finanziario. Durante la rotta l’aereo viaggia spedito, ad altissima velocità.

Ma quando inizia la procedura di atterraggio l’aereo inizia dolcemente a rallentare, a rallentare sempre di più, in un processo lungo e graduale di avvicinamento alla pista.

Per il tuo portafoglio sarà la stessa cosa. La manovra di avvicinamento all’obiettivo inizierà anni prima rispetto all’obiettivo. Il tuo Consulente farà rallentare dolcemente il tuo portafoglio, riducendone progressivamente il rischio, fino a renderlo minimo in prossimità della pista; in questo modo nessuna improvvisa tempesta (o correzione dei mercati) potrà vanificare gli sforzi fatti nel corso degli anni.

Avrai raggiunto il tuo obiettivo, avrai realizzato il tuo sogno!

Ciao, alla prossima.

Un commento su “I sogni, senza obiettivi, rimangono sogni”

  1. Più è distante il traguardo meno agli inizi bisogna essere preoccupati di trovarsi in mezzo all’oceano con una burrasca,tanto passato il momento di turbolenza il mare ritornerà ad essere calmo comunque affidarsi alla serietà del consulente è importante grazie sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.