Cosa sono gli investimenti verdi e perché sono importanti

Oggi andiamo alla scoperta di un settore in rapida crescita, quello degli investimenti verdi. Scopriremo cosa sono gli investimenti verdi e perché sono importanti e lo saranno sempre di più per il nostro pianeta. Mettiti comodo, lo facciamo come sempre con parole semplici.

Se tutti gli insetti sparissero dalla Terra, entro 50 anni tutta la vita sulla Terra finirebbe. Se tutti gli uomini sparissero dalla Terra, entro 50 anni fiorirebbero tutte le forme di vita.

Jonas Salk

L’uomo e l’ambiente

Tsunami, inondazioni, alluvioni, nubifragi, siccità: sono fenomeni atmosferici ahimè sempre più frequenti e di entità di anno in anno sempre maggiore. Il livello dei mari sta salendo, il cambiamento climatico e il deterioramento dell’ambiente stanno distruggendo gli ecosistemi.

E’ ampiamente dimostrato: l’impatto dell’uomo sulla natura e sul clima è devastante. L’UNEP, Programma Ambientale dell’ONU, produce ogni anno un documento, il Global Environmental Outlook, che fornisce una visione globale della situazione ambientale del pianeta. Ebbene, questo documento dice chiaramente che le condizioni del pianeta si sono deteriorate (clicca qui per visionare il documento completo – in lingua inglese).

Secondo gli esperti dell’UNEP, i comportamenti umani “hanno avuto molti impatti su biodiversità, atmosfera, oceani, acqua, territorio e suolo, e condotto a un degrado ambientale, in alcuni casi grave e in altri irreversibile, e hanno avuto un impatto negativo anche sulla salute umana”.

Gli investimenti verdi

L’investimento verde è una forma di investimento socialmente responsabile in cui vengono selezionate esclusivamente aziende che supportano o forniscono prodotti e pratiche rispettosi dell’ambiente.

La finanza verde è dunque una qualsiasi attività finanziaria strutturata che è stata creata per garantire un migliore risultato ambientale.

Il mondo finanziario inizia a ricercare quelle società che si rivelano migliori dei loro concorrenti in termini di gestione del loro impatto ambientale.

Investimenti verdi vs. investimenti socialmente responsabili

Occorre fare distinzione tra investimenti verdi ed investimenti socialmente responsabili. Questi ultimi selezionano quelle società che soddisfano determinati criteri morali o etici. Gli investimenti verdi si concentrano invece sulle aziende che lavorano su energie rinnovabili e tecnologie pulite.

I settori dell’economia verde

Ci sono diversi settori che fanno parte della famiglia degli investimenti cosiddetti verdi.

Energia rinnovabile

Ci si riferisce alla tecnologia solare, eolica, delle maree, delle onde e dell’idroelettrico convenzionale; parliamo di aziende che costruiscono pannelli solari o turbine eoliche, o le materie prime ed i servizi che contribuiscono a queste tecnologie.

Ma anche di aziende che sviluppano e utilizzano tecnologie per immagazzinare grandi quantità di energia, in particolare energie rinnovabili, come ad esempio le celle a combustibile utilizzate nelle auto ibride.

Efficienza nella costruzione degli edifici

Parliamo di aziende che producono materiali da costruzione verdi o servizi ad alta efficienza energetica nel mondo dell’ingegneria e dell’architettura.

Eco living

Il settore eco living si riferisce alle aziende che offrono beni e servizi sostenibili per una vita sana. Ciò include l’agricoltura biologica, i pesticidi verdi, l’assistenza sanitaria e i prodotti farmaceutici.

I green bond – Le obbligazioni verdi

Un esempio di investimento verde è rappresentato dalle obbligazioni verdi o green bond (clicca qui per approfondire il funzionamento delle obbligazioni). Si tratta di obbligazioni associate al finanziamento di progetti con ricadute in termini ambientali. I proventi devono essere vincolati al progetto selezionato; deve essere realizzata almeno una volta all’anno una rendicontazione dell’utilizzo dei proventi indicando i progetti per cui vengono utilizzati.

Sempre più strumenti green a disposizione degli investitori

La pandemia da coronavirus ha aumentato la sensibilità dei governi verso i temi ambientali.

Un esempio della maggiore attenzione publica ai temi ambientali è dato dal Next Generation EU, un ingente piano di rilancio dell’Europa estremamente attento ai temi dell’ambiente. Il pacchetto finanzierà, tra l’altro, la lotta ai cambiamenti climatici, a cui verrà riservato il 30% dei fondi europei, la più alta percentuale di sempre per il bilancio dell’UE (clicca qui per approfondire).

Opportunità certo, ma occhi sempre aperti

Aumentano giornalmente gli strumenti finanziari definiti “green”. Obbligazioni ma anche fondi comuni di investimento che vanno a ricercare aziende attente alla salvaguardia dell’ambiente.

Ma se da un lato gli investimenti sono in forte crescita è sempre bene tenere a mente alcune incognite. La finanza verde mira a donare ai nostri figli un pianeta migliore; essa ha pertanto un orizzonte di lungo termine; il settore è ancora molto giovane ed acerbo: è pertanto ad oggi molto complicato immaginarne l’evoluzione.

Bisognerà infine saper distinguere tra quelle società che sposeranno appieno la filosofia green e quelle che invece proveranno soltanto a cavalcare il trend.

Finanza virtuosa

Spero adesso ti sia chiaro cosa sono gli investimenti verdi e perché sono importanti.

Una cosa è certa: il mondo finanziario ha una grande responsabilità nella partita che si sta giocando per salvare il pianeta. Se le società di gestione del risparmio sapranno individuare le migliori aziende green nella composizione degli strumenti finanziari, le altre non potranno fare altro che allinearsi, in un circolo virtuoso che porterà maggiori ricavi alle aziende più virtuose, maggiori guadagni agli investitori green e soprattutto un pianeta in salute e vivibile alle future generazioni.

Ciao, alla prossima.

Un commento su “Cosa sono gli investimenti verdi e perché sono importanti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.